Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

 

Italian (IT)
The House of Dreams
 
Nome progetto The House of Dreams
Ente finanziatore Fondazione Pime Onlus, donazioni private
Localizzazione Taunggyi, Repubblica dell'Unione del Myanmar
Durata 3 anni
Settore Sviluppo sociale
Partner Dipartimento degli Affari Sociali (DSW)
   

 

Il contesto 

Il Myanmar è il primo produttore al mondo di anfetamine ed il secondo produttore al mondo di oppio. Si stima che circa il 90% della produzione di droghe sia concentrata nello Stato Shan.
La maggior parte della produzione è destinata all'esportazione, ma il problema di dipendenza da droghe è molto diffuso anche in Myanmar, specialmente nelle regioni di produzione. Oppio e anfetamine sono infatti disponibili sul mercato a costi ridotti e i rischi legati al loro consumo sono ancora poco conosciuti tra la popolazione, rendendo così il loro utilizzo comune anche tra i giovanissimi.

Nello Shan State esistono pochi centri pubblici per la prevenzione della tossicodipendenza. In queste strutture il problema viene considerato esclusivamente dal punto di vista della dipendenza fisica e non esistono percorsi di accompagnamento psicologico per i tossicodipendenti.

Il progetto

Il progetto vuole fornire un percorso di riabilitazione per le persone con problemi di tossicodipendenza e si articola in 3 componenti:

1. Formazione
La mancanza di percorsi di riabilitazione è dovuta a una mancanza di cultura e di figure prifessionali in questo campo. Attraverso la traduzione in lingua birmana di manuali altrimenti non fruibili dalla popolazione locale, l'organizzazione di corsi di formazione per studenti di psicologia e per operatori, si mira a formare professionisti in grado di accompagnare in un percorso di riabilitazione le persone con problemi di dipendenza.

2. Prevenzione
Spesso i rischi legati all'abuso di droghe sono poco conosciuti tra la popolazione, specie nelle zone rurali. Si vuole quindi organizzare percorsi di prevenzione nei villaggi, rivolti ad adulti, adolescenti e a bambini a partire dalla scuola primaria.

3. Accoglienza
House of Dreams sarà il nome della casa dove troveranno accoglienza le persone con problemi di tossicodipendenza che vogliono iniziare un vero cammino di riabilitazione, attraverso il costante accompagnamento dello psicologo in un ambiente accogliente.

Go to top