Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

 

Italian (IT)

 

Community Rehabilitation Centre

Si riparte nel nuovo centro! 

Il Community Rehabilitation Centre nella provincia di Kandaok si è trasferito finalmente in una nuova sede

Buone notizie dal nostro staff in Cambogia: dopo due lunghi mesi di preparativi, il Community Rehabilitation Centre ha una nuova sede, più spaziosa e moderna. L’8 luglio 2015 il Capabilities Program Manager ha organizzato l’inaugurazione del nuovo centro, a cui hanno preso parte circa 70 persone. Sono intervenuti i rappresentanti del Dipartimento Affari Sociali della provincia di Kandal, le autorità locali, le comunità cattoliche, i beneficiari con i loro familiari, le persone della comunità e lo staff di New Humanity. Durante l’inaugurazione, lo staff di New Humanity ha trattato alcuni tipi di disabilità, sottolineando l’importanza e il dovere di veder riconosciuti i diritti delle persone con disabilità all’interno della comunità.

inaugurazioneIl nuovo edificio ha cinque stanze dove, ogni giorno, gli utenti hanno la possibilità di migliorare la propria condizione fisica e mentale attraverso la fisioterapia, la terapia occupazionale, i corsi di socializzazione e altri tipi di attività. Il fatto di poter usufruire di maggiore spazio rappresenta un grosso vantaggio sia perché consente di ampliare l’offerta delle attività, sia perché permette di lavorare in un luogo più consono e più salutare.

Uno degli ultimi obiettivi del programma Capabilities è di aumentare, attraverso la cura ed il servizio quotidiano, il livello di indipendenza delle persone con disabilità mentali e problemi di apprendimento e facilitare la loro piena integrazione all’interno della comunità.  Come ogni festa che si rispetti, si sono susseguiti giochi, danze e, per finire in allegria, un pranzo con tutti i partecipanti. 

Il tuo aiuto può fare tanto

Iscriviti alla nostra newsletter

Scopri i nostri progetti nel mondo

Go to top