Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

 

Italian (IT)

classe cartelle 2015Entusiasmo e gratitudine sono stati i sentimenti che hanno permeato questo momento molto significativo per l’intera comunità. I capi-villaggio hanno colto l’occasione per sottolineare che solo attraverso l’educazione è possibile cambiare il mondo e che le risorse umane sono fondamentali per lo sviluppo del loro paese. I genitori hanno contribuito con una formale assunzione di responsabilità che li ha visti impegnarsi pubblicamente a far frequentare quotidianamente la scuola ai propri figli.

La distribuzione è avvenuta in 6 scuole nella provincia di Mondolkiri e 14 scuole nella provincia di Kompong Chhnang. Ha interessato rispettivamente 1535 studenti (di cui 785 bambine) e 2453 studenti (di cui 1242 bambine). Ad ogni studente sono stati consegnati: uniforme scolastica, zaino, righello, matita, penne, temperino e sei quaderni.

Investire nella formazione scolastica non genera grande risonanza perché non porta alla realizzazione di opere visibili e concrete, ma è l’unica via per promuovere i cambiamenti dall’interno, investendo su risorse umane che saranno così in grado, in futuro, di contribuire attivamente e consapevolmente a migliorare il paese e a soddisfare i bisogni locali.   

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Go to top