Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

 

Italian (IT)

Soching La battaglia di Souy Soching

 

Soching ha 9 anni e attualmente vive con i suoi genitori nel villaggio di Dokpo, nel Distretto di Boribor, in Cambogia. E’ affetta da alcune malattie che causano disabilità fisica, tra cui paralisi celebrale, epilessia, atassia (disturbo consistente nella progressiva perdita della coordinazione muscolare), emiplegia (deficit motorio causato da un danno celebrale), ipotonia (perdita del tono muscolare) e presenta un lieve ritardo mentale. Soching è una dei beneficiari che ricevono cure e servizi di riabilitazione presso il nostro Centro di Riabilitazione Comunitaria di Chak.

Ad un anno di vita, Soching, già visibilmente affetta dai disturbi fisici sopracitati, fu portata da sua madre all’Ospedale Kunthabopha, il più importante ospedale pediatrico in Cambogia, per poter beneficiare delle migliori cure mediche. Nonostante fosse riuscita a ricevere cure intensive, il suo corpo non era ancora abbastanza forte per poter beneficiare appieno dei trattamenti; infatti il suo corpo privo di tono muscolare e di coordinazione non riusciva a compiere i più semplici movimenti.Soching dopo l'operazione chirurgica

Nel 2009, Soching arrivò al Centro di Riabilitazione Comunitaria di Chak, dove ricevette trattamenti quotidiani di fisioterapia e un’alimentazione adeguata, con un apporto sufficiente di vitamine. Inoltre, le sue condizioni igienico-sanitarie vennero costantemente monitorate dallo staff del centro, il quale ha sempre collaborato con l’ospedale di riferimento per quanto riguarda tutti i controlli sulla sua complessa situazione medica, in particolar modo sul problema dell’epilessia.
Accanto a questi bisogni di carattere medico, Soching continua a far parte di un programma di educazione speciale che la aiuta a comunicare con gli altri in modo più efficace, ma anche a capire la società in cui vive.

Grazie al duro lavoro dello staff dei nostri centri, e grazie all’intensa partecipazione di sua madre alle attività di riabilitazione, Soching è migliorata molto, già dopo un solo anno di permanenza. Infatti ora è in grado di sedersi, alzarsi, camminare e mangiare da sola!

Ad Aprile 2012, il Dottor Hector, un medico volontario proveniente dalla Spagna ha effettuato un esame diagnostico, suggerendo un’operazione chirurgica. Ad Ottobre 2012, Soching viene ricoverata in un ospedale della Provincia di Takeo per essere operata al tendine d’Achille e ai tendini delle ginocchia nell’intento di ottenere la correzione di alterazioni di funzioni muscolari. L’operazione è avvenuta con successo e, dopo alcuni controlli e un percorso di trattamenti di fisioterapia della durata di circa due mesi, Soching fu in grado di tornare a camminare, anche meglio di prima.

Soching è davvero una splendida bambina! Sorride sempre e saluta calorosamente tutti gli ospiti che visitano il centro di tanto in tanto. Adora giocare con gli altri ragazzi e con i suoi insegnanti, ma si impegna anche molto e contribuisce come può a tutte le attività organizzate. 

Go to top