Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

 

Italian (IT)

P1100640Capodanno Khmer: si festeggia al pre-scuola

Nella metà del mese di aprile cade il Capodanno Khmer, in occasione del quale le persone si recano alle pagode per festeggiare e onorare i defunti. Durante questi tre giorni di festeggiamenti, le persone Khmer usano trascorrere  la mattina a casa con i fratelli e il pomeriggio sono soliti giocare e ascoltare le prediche dei monaci. Il giorno più significativo è il Virak Loeng Sak, durante il quale si usa bagnare genitori e familiari al fine di ottenere il loro perdono. Nel pomeriggio si recano alla pagoda per bagnare le statue del Budda come buono auspicio per ottenere un futuro migliore.

 

Le persone poi giocano e ballano insieme fino a notte inoltrata. Con lo scopo di incoraggiare i bambini e 

DSCN0170sensibilizzare i genitori sull’importanza di frequentare la scuola, quest’anno si è deciso di celebrare il capodanno Khmer in 15 classi di pre-scuola nella provincia di Kompong Chhnang.

E’ stata l’occasione per ringraziare tutti i genitori per l’impegno dimostrato nel mandare i propri figli a scuola nell’anno appena concluso. Doverosi anche i ringraziamenti ai direttori scolastici e alle autorità locali con cui si è instaurata un’ottima cooperazione. Hanno accolto il nostro invito 464 studenti, 373 genitori e 73 membri degli enti locali. Ha preso parte ai festeggiamenti anche un rappresentante di New Humanity, che ha sottolineato il ruolo P1130549 50sostanziale di quei genitori che hanno dato un significativo contributo alla comunità del pre-scuola. Senza il loro aiuto, il pre-scuola non sarebbe stato possibile e non avrebbe portato a risultati così positivi. A loro volta, mamme, direttori scolastici e capi villaggio hanno voluto ringraziare New Humanity per aver introdotto la realtà del pre-scuola nelle loro comunità. Senza il lavoro di New Humanity, i bambini non avrebbero potuto frequentare la scuola e acquisire importanti conoscenze in questo fondamentale stadio del loro percorso formativo. Durante i festeggiamenti i bambini hanno avuto modo di esibirsi: hanno cantato, recitato poesie, fatto diversi giochi, tutte attività imparate a scuola. La festa si è conclusa con un pranzo conviviale in cui sono proseguiti i ringraziamenti reciproci e si è rinnovato l’impegno comune per il futuro.

 

Go to top