Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

 

Italian (IT)
 Tutela e formazione nella prima infanzia
 
Nome progetto Early Childhood Care and Education (ECCE)
Ente finanziatore Fondi 8x1000; Fondazione Francesca Pecorari Onlus; Fondazione PIME
Localizzazione Myanmar, Stato Shan
Durata 3 anni
Settore Educazione alla prima infanzia
Partner Department of Social Welfare
Beneficiari circa 1500 bambini e relative famiglie

 

Il contesto 

In Myanmar i bambini cominciano il corso di studi primari a 6 anni ed il governo, pur riconoscendo l’importanza della formazione prescolare, non è in grado di garantire un adeguato numero di centri per la prima infanzia. La mancanza di tale tipo di formazione, congiuntamente alla povertà delle famiglie nelle aree rurali, comporta un altissimo tasso di abbandono scolastico, superiore al 50%, e di conseguenza un preoccupante tasso di analfabetismo.

Il progetto

Il progetto ECCE (Early Childhood Care and Education) mira a fornire un’educazione primaria di base ai bambini dai 3 ai 5 anni nello Stato Shan, al fine di facilitare il loro ingresso nella scuola primaria. Il programma coinvolge i bambini appartenenti alle famiglie più vulnerabili e alle minoranze etniche, che senza l’adeguata preparazione non sarebbero in grado di inserirsi nelle scuole primarie dove la lingua di insegnamento è il birmano.

Il progetto prevede inoltre il coinvolgimento dei genitori ed un programma di educazione igenico-sanitaria, al fine di diminuire l’incidenza delle malattie legate al mancato rispetto delle fondamentali norme igieniche e di conseguenza il tasso di mortalità infantile.

Magari ti interessa anche...

Go to top