Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione.

 

Italian (IT)

        Sostegni a distanza  

Nome progetto Sostegno a distanza
Localizzazione Unione di Myanmar, province di Yangon e Taunggyi
Durata 3 anni
Settore Educazione
Beneficiari Oltre 1.000 bambini a partire dai 5 anni e ragazzi fino ai 20 anni

New Humanity sostiene 9 istituti nelle provincie di Yangon e Taunggyi che ospitano in totale oltre 1.000 bambini e ragazzi tra i 5 ed i 20 anni.

A Yangon sostiene tre scuole monastiche: la Myinthar Myo Oo Monastic School, che ospita 180 bambini orfani offrendo formazione primaria fino alla classe ottava, e la Nan Oo Monastery Education School, che ospita 130 bambini e ragazzi fino ai 20 anni orfani di uno o entrambi i genitori, la Yadanapone Monastic School, che garantisce istruzione a bambini provenienti da famiglie vulnerabili.

Sostiene inoltre due centri per disabili (School for Disabled Children, Special Unit Disabled Children Centre) e un orfanotrifio statale.

A Taunggyi sostiene l’orfanotrofio Brother Felice, che ospita 60 bambini, la Daw Gyi Daw Nge and Old People’s Home, che ospita 135 bambini orfani, e la Holy Infant Jesus Home, che ospita 40 orfani alcuni dei quali sono disabili, il Saint Martin Orphanage, che ospita 30 bambini soli.

Tramite i sostegni a distanza, New Humanity può aiutare queste strutture a lavorare per garantire la crescita serena dei bambini, creando opportunità per la loro inclusione sociale e garantendo loro un futuro sostenibile.

Il progetto ha l’obiettivo di promuovere l’istruzione dei bambini e dei ragazzi che frequentano gli istituti, fornendo materiale didattico e scolastico, contribuendo all’organizzazione di attività educative, ludico e sportive, mettendo a disposizione borse di studio e coprendo parte delle spese scolastiche. Grazie al sostegno è inoltre possibile assicurare l’assistenza sanitaria e fornire supporto nutrizionale ai ragazzi. Vengono infatti organizzati corsi di formazione igienico-sanitaria per gli insegnanti, viene assicurata la distribuzione di medicinali, sono garantite le cure ai bambini disabili e vengono attuati programmi nutrizionali.

 

Con un contributo di soli 200 Euro all'anno anche tu puoi attivare un sostegno a distanza in Myanmar e dare il tuo aiuto concreto. Scopri come, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Magari ti interessa anche...

Go to top