SOSTEGNO A CENTRI E SCUOLE

MYANMAR, Yangon, Taunggyi, Kyaing Tong, Leike Poke Gone

Obiettivo

Prevenzione dell’abbandono scolastico in Myanmar

Beneficiari

580 bambini in età scolare

Partner

Dipartimento degli Affari Sociali (DSW), Comunità locali, Pyin Nya Sanayae Institute

Enti finanziatori

Fondazione PIME, Gruppo Parrocchiale di Introbio

Il progetto

Questo progetto, avviato nel 2002, vuole supportare la scolarizzazione dei ragazzi in Myanmar. Per raggiungere questo obiettivo sosteniamo i centri e le scuole in cui sono ospitati i ragazzi, fornendo materiale didattico, cibo e materiale igienico ai centri, contribuendo al pagamento del salario degli insegnanti e organizzando attività di formazione per gli educatori che vi lavorano..

Attualmente sosteniamo 4 orfanotrofi, 2 scuole monastiche e 1 scuola comunitaria.

 

Il contesto

In Myanmar i bambini cominciano il corso di studi primari a 6 anni ed il governo non permette alle organizzazioni non governative di gestire scuole, tutto è nazionalizzato, solo alcune scuole superiori sono affidate a enti for profit, agli enti non profit è negata l’autorizzazione.

La  povertà delle famiglie, soprattutto nelle aree rurali, comporta un altissimo tasso di abbandono scolastico, superiore al 50%, e di conseguenza un preoccupante tasso di analfabetismo.

 

bambini

centri supportati

NEWS

CHIT NAING, INSIEME VERSO L’AUTONOMIA!

CHIT NAING, INSIEME VERSO L’AUTONOMIA!

Chit Naing è un bambino di 3 anni con la sindrome di down, ha un ritardo dello sviluppo nelle abilità cognitive e vive nel tratto di villaggi del Kon Lon, nella provincia di Taunggyi. La nostra fisioterapista, Ju Ju, ha visitato la sua famiglia per la prima volta nel...

leggi tutto
BILANCIO SOCIALE 2019

BILANCIO SOCIALE 2019

Lo sapete che nel corso del 2019 abbiamo supportato, grazie al vostro aiuto, 2134 bambini e formato 3767 adulti nell’ambito dei vari progetti che sviluppiamo tra Myanmar e India? Questi successi, e tanto altro che vi spieghiamo nel dettaglio nel nostro nuovo bilancio...

leggi tutto
CREARE RETI AI TEMPI DEL LOCKDOWN

CREARE RETI AI TEMPI DEL LOCKDOWN

Tutto il Myanmar, lo scorso mese, era in lock-down. Al nostro staff non era più permesso accedere ai centri che supportiamo, proprio per questo abbiamo dovuto adattare il nostro supporto in modi diversi: distribuzioni di cibo, fornitura di materiale igienico e...

leggi tutto