LA SCUOLA VOLANTE

CAMBOGIA, Kompong Chhnang

Obiettivo

Alfabetizzazione tra adulti e bambini nei villaggi rurali

Beneficiari

600 persone che seguono i corsi di alfabetizzazione adulta; 1000 persone, tra studenti, bambini ed adulti, che ogni anno frequentano la libreria mobile

Partner

Ministry of Education

Enti finanziatori

CEI

Il progetto

Nella provincia di Kompong Chhnang New Humanity organizza corsi di alfabetizzazione per adulti, dedicando particolare attenzione al tema dell’istruzione femminile.

Parallelamente vengono organizzati corsi professionali, in particolare di cucito e artigianato, al fine di migliorare la qualità della vita delle famiglie più povere dell’area fornendo loro una fonte di reddito alternativa.

Con lo scopo di sviluppare l’attitudine alla lettura tra bambini ed adulti, è stata creata una libreria mobile che ogni settimana visita 18 villaggi nella provincia e che, oltre a fornire il servizio di prestito dei libri, prevede la lettura di storie per i più piccoli, con l’intento di invogliarli ad avvicinarsi alla lettura.

Il contesto

In Cambogia il tasso di analfabetismo tra la popolazione adulta è pari al 26,4% e sfiora il 42% tra la popolazione femminile. Nelle aree rurali la situazione è ancora più drammatica: le statistiche mostrano che il 75% della popolazione in età scolare non ha completato il ciclo di istruzione primaria ed il tasso di analfabetismo è superiore al 50%. La situazione a Mondolkiri è ancora più critica a causa della presenza della minoranza etnica dei Phnong, che non parla la lingua Khmer (lingua ufficiale di insegnamento nella scuola pubblica), con un conseguente tasso di abbandono scolastico che sfiora il 60%.

ADULTI ALFABETIZZATI

BAMBINI CHE FREQUENTANO LA LIBRERIA MOBILE

NEWS

AGGIORNAMENTO DAL MYANMAR

AGGIORNAMENTO DAL MYANMAR

La campagna Food for Myanmar continua. Con il ricavato finora abbiamo già consegnato beni di prima necessità a più di 200 famiglie, ma la situazione richiede ancora un concreto aiuto. Il nostro Direttore Paese da Yangon ci aggiorna sulla situazione con questa lettera:...

leggi tutto